© 2019 Edizioni Archos P.IVA 02046250169 - ArtApp | semestrale | Anno IX

La Tecnica

numero 21 | 2019

La tecnica ha sempre significato il raggiungimento di uno scopo con il mezzo migliore / Renzo Piano e l'uso della pietra armata per la chiesa di San Pio a San Giovanni Rotondo / L'estetica sofisticata di Eugene de Salignac nei suoi scatti che documentano la crescita e la monumentalità di New York / L’intelligenza della Techne e i metodi produttivi dello Scratch Brewery, un birrificio dell'Illinois che usa il foraging per la produzione delle sue birre / in un'intervista di Alberto Mazzocchi, Davide Sapienza analizza il rapporto tra uomo e natura / Franca Pauli ci racconta il disastro del Vajont / Il prodotto artistico nell’era della riproducibilità digitale / Non ho paura dell'uomo nero, riflessioni sul tema dei migranti / La città vista dall'antropologo Marcel Hènaf e la tecnica del montaggio cinematografico: quando nasce un film

Spedizione gratuita in tutta Italia

 

Il Segno

numero 20 | 2018

Il Segno definisce una quantità di cose, sostiene l'arte di comunicare e in questo numero è proprio la comunicazione ad essere declinata nelle varie arti / Emilio Isgrò, l'artista che ha cancellato e nascosto per mostrare un nuovo significato / I Kanji, l'arte astratta degli ideogrammi giapponesi / L'immagine di una fotografia è un’opinione di chi la scatta o un dato oggettivo / La portata concettuale del Segno e della sua organizzazione nella civiltà musicale occidentale / In architettura trova un senso il segno a croce di fondazione di alcune città come Roma e Brasilia passando per Chandigarh / I segni inconfondibili dei registi rendono inconfondibili le loro opere / Il racconto di un’umanità inquieta nell’opera grafica di Nicola Villa / L'artista della Light Art Gisella Gellini si racconta

 
 

Il Luogo

numero 19 | 2017

Il Luogo, spazio delle relazioni e delle socializzazioni, il luogo del bene, ma anche il non luogo. Si parla dell'architetto, inventore di luoghi, e della potenza del genius loci / Il ricordo di Claudio Abate, uno dei principali fotografi italiani che ha ricostruito pagine fondamentali della storia dell'arte / Il nuovo museo 

Yves Saint Laurent Marrakech, ritratto architettonico di un genio / alla Triennale a Milano con una mostra per ricordare il centenario della nascita di Ettore Sottsass / Gli edifici onirici dell'artista austriaco Friedensreich Hundertwasser, uno dei precursori del Movimento Ecologista mondiale / Le fotografie di Luca Catalano Gonzaga documentano l'estrazione di zolfo dal vulcano Ljen Kawah, in Indonesia / Intervista a Iginio De Luca, autore dell'installazione sonora Sotto/Sale / I luoghi della cinematografia d'autore che hanno saputo creare famose metafore di 'luogo cinematografico' generando negli spettatori ricordi vividamente astratti.

 

L'Utopia

numero 18 | 2017

L'Utopia, luogo del bene o non luogo viene analizzata in modi diversi, nelle disanime che gli autori fanno scrivendo di arte, teatro, psicologia, architettura, cinema, estetica e altro ancora. Paolo Riani racconta il movimento dei Metabolisti nel Giappone degli anni '60 / Edoardo Milesi intervista l'artista Hermann Bergamelli / Le Nuvole di Vittorio Giorgini raccontano il sogno utopico dell'architetto toscano / Carlotta Monteverde apre le porte del laboratorio di arte sociale School01 / due pagine sono dedicate a Keizo Mori, vincitore della seconda edizione ArtApp Artist Contest con la scultura Heimatlos / Laura Cavalieri commenta il rifacimento della Basilica di Siponto ad opera dell'artista Edoardo Tresoldi attraverso le parole dell'archeologo Stefano Campana / Marta Coccoluto ripercorre la vita artistica dello stilista Roberto Capucci / Simone Cristicchi sul palco interpreta lo spettacolo Il secondo figlio di Dio - vita, morte e misteri di David Lazzaretti.

La Donna

numero 15 | 2015

Pietro Ghizzardi, il pittore contadino che ha dipinto la donna usando l'empatia / Le Corbusier visto attraverso i suoi rapporti con le donne protagoniste della sua vita Arte: femminile singolare o maschile plurale? La disparità di rappresentanza del genere femminile nel sistema dell’arte / Teatro: un cast tutto al femminile racconta la donna islamica nello spettacolo: Alla mia età mi nascondo ancora per fumare / Ecologia: l'attività di cinque ambientaliste che hanno impegnato la loro vita per denunciare i soprusi ecologici / Maria Lai, le esperienze artistiche di una donna-jana (fata) che ha attraversato il '900 / Féminin pluriel: la Casa delle Cicogne a  Marrakech, sede della fondazione Dar Bellarj che si occupa di valorizzare i lavori manuali di artiste marocchine.

 

La Prigione

numero 16 | 2016

Il significato di libertà esplorato dall'arte. Artisti del calibro di Tehching Hsieh

o Ai Weiwei si cimentano, con le loro opere, nella rappresentazione dello stato di costrizione e del suo opposto / Gli scatti crudi e disincantati di Pietro Basoccu, perlustrano la realtà di un carcere sardo, fermando le immagini della vita degli uomini che vi sono reclusi / Il carcere di Halden in Norvegia, costruito secondo un'attenta architettura che mira al recupero sociale dei suoi ospiti / Dal teatrodanza di Pina Bausch e dalla danzaterapia di Maria Fux si sviluppano oggi le emergenze comunicative del teatro sociale del Teatro Babel e del Teatro della Ribalta / La storia di Alessandro Vignali, un pittore romano che vive l'arte come un bisogno esistenziale / Street Art prodotta da Roa, artista di fama mondiale e un gruppo di detenuti, l'arte come strumento di riscatto e viatico per un possibile reinserimento sociale.​

 
 

La Porta

numero 17 | 2016

La Porta, oggetto quotidiano, diventa il soggetto di argomenti diversi tra loro come la fotografia e la poesia, l'architettura e il mito, l'arte e la tecnologia.

Carlotta Monteverde intervista il pittore Felice Levini, e Sandra Maria Dami il poeta Giorgio Ghiotti / le immagini oniriche di Eduardo Fiorito si contrappongono agli scatti in b/n di Nicoletta Pardi / sul palco del Padiglione Blu di Genova il Teatro della Tosse e il Balletto Civile rianimano il mito di Orfeo / la metafora dell’ingresso, della facoltà o del divieto dell’accesso sono gli argomenti di Gian Maria Labaa che ripercorrono le architetture degli ingressi dei siti fortificati / due pagine sono dedicate a Loriano Bigi, fotografo vincitore del concorso ArtApp Contest, dedicato a giovani artisti / Giano, Hermes, l'Albero della Vita ebraico ed altri riferimenti al tema, illustrano le metafore dei miti di tutti i secoli.

 

La Città

numero 14 | 2014

Roma: il MAAM Museo dell'Altro e dell'Altrove Metropoliz e la convivenza in questa città meticcia / Pescara: il continuum della costa adriatica da Rimini a Pescara visto da un urbanista / Milano: la proposta di riaprire i Navigli alla navigazione / Londra: l'emergenza abitativa di una metropoli affrontata in modo alternativo / La presentazione della Scuola Permanente dell'Abitare: piattaforma permanente di liberi pensatori / L'Arte Pubblica: il paesaggio urbano come palcoscenico per gli artisti / Shopping Center: le icone dei non-luoghi / Visioni Urbane negli scatti del fotografo Andrea Alfieri / Lo street food, quando la tradizione culinaria diventa tendenza.

 

Mediterraneo

numero 13 | 2014

Il Museo delle Trame Mediterranee a Gibellina, un ponte tra due culture / Achille Bonito Oliva spiega, in un'intervista, l'importanza del dialogo e della convivenza / Medi-Terraneo, l'opera collettiva di Velasco Vitali / Lo scultore Sergio Tuminello e le sue composizioni / Dal desig al Mediterraneo, il viaggio di Giovanni Cutolo alle radici del grande mare / La cucina dell'Isola di San Pietrospiegata da un chef stellato di Carloforte / L'architetto Marco Del Francia incontra Luisa Castiglioni, interprete di una grande scuola di architettura / Cipro, l'isola divisa, un viaggio tra le ultime vestigia dei Templari / Le fotografie di Luca Spano illustrano l'ostilità dell'ambiente marino.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Il Convivio

numero 12 | 2013

Amicizie e collaborazioni artistiche tra cantautori italiani e stranieri al convivio del Club Tenco / La dimensione conviviale, una riflessione sociologica sui valori sociali / La casa nei dipinti di Van Gogh / Rirkrit Tiravanija, artista thai, e il suo linguaggio artistico basato sulla reciprocità e la collaborazione / La solutudine dell'arte: l'intervista di Edoardo Milesi al pittore Dietelmo Pievani / L'esperienza di Pollinaria, in Abruzzo, dove agricoltura, arte e ambiente si incontrano / Afram, un artista del Camerun e le sue opere in cui mette in risalto le contraddizioni create dalla globalizzazione e la sofferenza giovanile / La Compagnia Teatro in Polvere e il suo spettacolo Teatro Cucina, intrattenimento conviviale in cinque portate e due atti / Il Convivio dei Cavalieri o la leggenda di Re Artù.

La Luce

numero 11 | 2013

Lumière frontale: la luce bianca e abbagliante protagonista degli scatti di Rossella Bellusci / La luce genera spazi e nuove dimensioni nelle installazioni di Carlo Bernardini / La luce calda dei maestri fiamminghi rivive nelle fotografie di nature morte di Mauro Davoli / Paesaggi urbani: la luce come materiale che consente suggestive soluzioni sperimentali / La luce e la salute: la medicina si interroga sul ruolo della luce nel benessere dell'uomo / La luce, l'ombra e il tempo: storia della meridiana che simboleggia la dipendenza dell'uomo dalla luce del sole e dallo scorrere del tempo / La luce nell'ombra di Caravaggio: una restauratrice racconta l'emozione di analizzare le ombre in tre opere dell'artista dei Seicento.

Il Tempo

numero 10 | 2012

Narrazione epica dei tempi moderni: miti e icone della storia e della politica nelle tele e nei collage di Beppe Devalle / Il tempo dell'incontro: voci e immagini raccolte al laboratorio internazionale Young Artist Contest / Intervista al gallerista Bruno Grossetti: gli artisti che si sono occupati del tempo, da Mario Nigra a Roman Opalka / L'uomo nella scala del tempo: grotte che custodiscono graffiti preistorici e altre che nascondono scorie radioattive / Le installazioni di Massimo Bartolini, geometrie mutevoli e spiazzanti che riportano all'importanza del presente / Il Tempo Relativo: dalla fisica quantistica alla storiografia, dal tempo biologico a quello dell'innovazione tecnologica / Il Tempo Cinematografico: tecniche ed espedienti con cui il cinema manipola la percezione del tempo.

La Tribù

numero 09 | 2012

Progettare è una questione di gruppo: gli YesYesNo trasformano i paesaggi urbani con instalazioni tecnologiche innovative / Tribal Fusion, Dancehall, Hip Hop: un viaggio nella storia delle danze che si ballano in tutto il mondo / Viaggio tra le tribù degli anni '70 con i fotografi Silvia Lelli e Roberto Masotti / Le tribù urbane dei writer e degli street artist: quando la città è una tela / Il Parkour o l'arte dello spostamento che insegna a superare gli ostacoli urbani e i limiti personali / Il pittore Christian Guémy si racconta nell'intervista di Carlotta Monteverde – La Tribù de fous, o arte spontanea realizzata da artisti che operano al di fuori delle norme estetiche convenzionali.

Il Suono + La Divina Proportione

numero 08 | 2012 e inserto gratuito con gli atti

del convegno al Monastero di Siloe

Il magico suono della pietra, messaggio artistico e umano dell'artista Pinuccio Sciola / La coscienza dell'ascolto nelle originali teorie di Julian Treasure / Demetrio Stratos: una voce che ha superato i limiti espressivi / L'Isola del Jazz, racconto fotografico di Daniela Zedda, in un libro e in una mostra / Improvvisazioni grafiche e sonore di Giulio ed Emiliano Calderini / La Galerie Mazzoli a Berlino, avamposto internazionale della Suond Art / La Cimatica: il suono come generatore di forme / Le Vie dei Canti di Bruce Chatwin, il bush australiano e le tribù aborigene descritte dal grande viaggiatore / Il suono delle sfere celesti, dalle teorie di Archimede alle rilevazioni più sofisticate della Nasa nello spazio interstellare

L'attimo

numero 07 | 2011

Effimero: quando l'arte non è fatta per durare nel tempo. Le nuove frontiere espressive che prediligono l'emozione dell'attimo alla durata nel tempo / La soglia misteriosa segnata dall'attimo della dissolvenza nel passaggio di un fotogramma all'altro / Gli scatti di Luigi Cinimardi, fotografo di scena del Piccolo Teatro di Milano / l'arte del Shodo, la via giapponese della scrittura che ferma nel segno il suo significato e l'animo di chi lo traccia / Land Art e uno degli artisti che meglio la rappresenta: Dominique Robin / L'incontro di due menti geniali: Carl Gustav Jung e Wolfang Pauli / Il Giardino dei Tarocchi, le sculture svavillanti degli arcani maggiori realizzate dall'artista

Niki de Saint Phalle.

Sostenibilità

numero 06 | 2011

L'utopia di Le Corbusier si realizza a Chandigarh, città indiana modello di

bio-architettura / Le sculture e le installazioni di Daniela Novello, oggetti quotidiani esposti alla Biennale dell'Arte di Venezia nel 2011 / Costas Varostos, architetto greco che ha voluto riparare con un'installazione in vetro

il danno inferto alle cave della montagna abruzzese / Il Teatro sostenibile della Compagnia Koinè / Il Respiro del Mare nelle opere della pittrice Francesca Carmi / Le fotografie scattate da Ernesto “Che” Guevara in mostra a Roma, raccontate dal figlio Camilo / Lo storico Piero Bevilacqua parla dei problemi

di un capitalismo a rischio di auto-implosione in un'intervista raccolta da Saverio Luzzi.

Design

numero 05 | 2011

Dall'arte popolare al design: la ricerca dell'architetta brasiliana Lina Bo Bardi

/ I personaggi dei Promessi Sposi trasformati in pittogrammi dal designer  Guido Ceppi per “Lecco, la città del Manzoni” / La Natura Artificiale, un viaggio tra progetti visionari dell'architettura contemporanea / Architettura

o Design? Un quesito che l'arch. Edordo Milesi sviscera attraverso un'analisi

che valuta sostenibilità ed estetica / Oggetti con l'Anima e Artigianato Design: l'arte e la sperimentazione dei nuovi designer emergenti / Il Design Parassita: Valeria Moliterno illustra i corpi estranei che si inseriscono nella struttura urbana.

Il Viaggio

numero 04 | 2010

Salvatore Ligios spazia, attraverso l'occhio fotografico di alcuni artisti, sui miti e sui popoli del Mediterraneo, il mare del viaggio / La Puglia, terra di pietra, ripercorsa da Annalisa Montinaro in un viaggio antropologico e artistico / Il pittore Luca Conca e la sua lucida iconografia della finzione nei luoghi reali che riproduce privati della loro storia / I ragazzi che vivono nella discarica di Maputo in Mozambico nel crudo reportage di Roberto Galante / Il viaggio psichedelico degli anni '50 e '60 alla ricerca dei segni lasciati nell'arte e nella cultura dai protagonisti di quel periodo/ Gli ultimi nomadi: i Tekna e il loro sistema sociale raccontato da Luisa Bianco.

Il Corpo

numero 03 | 2010

L'artista Michelangelo Pistoletto si racconta / Alberto Nacci, musicista e videoartista descrive Il corpo del suono dandogli il valore della quinta dimensione / Nel suo ultimo scritto, l'architetto Vittorio Giorgini spiega le geometrie organiche e gli studi naturalistici applicati alle tecniche costruttive / Corpi Urbani Offesi, riflessioni sul dopo terremoto nell'aquilano di Carlo Pozzi / I dipinti di Nicola Villa, pittore genovese che ritrae le transessuali che vivono nei vicoli del Ghetto ebraico di Genova / Le sculture umane di Gunther von Hagens, il medico-artista che mette in mostra la morte per insegnare la vita / Il corpo tatuato / Le fotografie di Spencer Tunick che ritraggono migliaia di corpi nudi nella loro invasione di spazi urbani e naturali.

Il Paesaggio

numero 02 | 2009

L'azione dell'uomo che modifica il paesaggio e questo che, a sua volta modifica l'abitare descritto ne Il Paesaggio Perturbato di S. Luzzi / Le architetture tropicali dell'architetto brasiliano Milton Braga / I paesaggi onirici di Andrea Mastrovito rappresentati attraverso i suoi collage ispirati alla natura / Gli equilibri cromatici di Paolo Ghilardi / Tre fotografi italiani attenti alla natura e alla sua interazione con l'uomo: Giovanni Chiaromonte, Andrea Botto e Massimo Mostrillo / L'elogio della diversità in natura: la narrazione della sopravvivenza dell'uomo, la sua storia e la sua cultura guardata con gli occhi del botanico.

Arte Pubblica

numero 01 | 2009

Il rapporto tra arte e cibo nel bacino del Mediterraneo visto attraverso la pasticceria di Love Difference, presentata alla 51^ Biennale dell'Arte di Venezia / L'artista tedesco Paul Fuchs presenta le sue sculture sonore inserite nella suggestiva cornice del Giardino dei Suoni nella campagna grossetana / Un progetto politico di recupero di una città degradata, Medellin in Brasile, realizzato attraverso l'architettura / Arte Pubblica: l'urbanistica diventa uno strumento di riscatto sociale / Gianfranco Setzu e Josephine Sassu realizzano interventi artistici urbani con materiali deperibili per creare suggestioni temporanee / Il regista Fabio Sonzogni spiega la complessità dell'arte teatrale e il bisogno di riscoprire la funzione liberatoria del teatro.

  • Black Facebook Icon
  • Black Twitter Icon
  • Black Instagram Icon
  • Black LinkedIn Icon

ArtApp | Edizioni Archos.  Via Valle del Muto 25 - 24021 Albino (BG) Italy  |  redazione@archos.it   |  +39 035 772 499