• Sandra Maria Dami

InQuiete, l'appuntamento annuale dedicato alle donne e alla loro scrittura


La seconda edizione di InQuiete, Festival di scrittrici a Roma si svolgerà dal 4 al 7 ottobre 2018

Mancano pochi giorni all’inizio della seconda edizione del festival di scrittrici InQuiete a Roma. Con un programma di grande valore e degno di attenzione prenderà vita da giovedì 4 ottobre fino a domenica 7 lungo l’isola pedonale del quartiere romano del Pigneto. I suoi centri nevralgici saranno i tre poli culturali della Libreria delle donne Tuba, la Biblioteca Goffredo Mameli e Fivizzano 27. Brillanti madri dell’idea e curatrici della sua programmazione sono Barbara Leda Kenny, Viola Lo Moro, Francesca Mancini, Barbara Piccolo e Maddalena Vianello. Organizzato dall’Associazione Mia e dalla Libreria delle donne Tuba ha scelto la strada dell’autofinanziamento attraverso un crowdfunding sulla piattaforma Produzioni dal basso:

https://www.produzionidalbasso.com/project/festival-inquiete-facciamolo-ancora/

Un festival che, come dichiara il suo manifesto programmatico e di cuore, è dedicato alle donne e alla loro scrittura, attribuendo tempo e spazio al talento e all’intelligenza delle scrittrici… quattro giornate dedicate alle lettrici e ai lettori per rompere pregiudizi e riaffermare il valore della scrittura e delle donne.

InQuiete edizione 2017, Roma

Al centro del festival vi saranno presentazioni editoriali, incontri di confronto, letture, reading, ritratti di scrittrici del passato, laboratori di scrittura e proiezioni. Da quest’anno troveranno spazio anche la poesia e il teatro. Tante le penne illustri che ne hanno scritto e ne scriveranno così come tante saranno le partecipazioni di scrittrici di talento, quali Simonetta Agnello Hornby, Giulia Anania, Ritanna Armeni, Maria Attanasio, Silvia Avallone, Simona Baldelli, Violetta Bellocchio, Annalena Benini, Giulia Caminito, Luciana Castellina, Gaia Cenciarelli, Teresa Ciabatti, Cristina Comencini, Maria Rosa Cutrufelli, Serena Dandini, Cecilia D'Elia, Concita De Gregorio, Daria Deflorian, Tiziana De Rogatis, Viola Di Grado, le attrici di Dissenso Comune, Valentina Farinaccio, Iaia Forte, Nadia Fusini, Chiara Gamberale, Francesca Genti, Lisa Ginzburg, Helena Janeczek, Vivian Lamarque, Loredana Lipperini, Giusi Marchetta, Rosella Milone, Letizia Muratori, Michela Murgia, Letizia Pezzali, Laura Pugno, Evelina Santangelo, Igiaba Scego, Elvira Seminara, Paola Soriga, Elena Stancanelli, Carola Susani, Paola Soriga, Veronica Raimo, Nadia Terranova, Federica Tuzi, Chiara Valerio.Tanti nomi che racchiudono mondi.

Tutti gli appuntamenti saranno gratuiti e aperti alla partecipazione di tutte e tutti. InQuiete vi aspetta.

Chi è | Sandra Maria Dami

Tutor dell’apprendimento e consulente di metodo allo studio, ha collaborato al progetto pilota Aliforti, integrazione fra le risorse della scuola e del sistema della formazione professionale. Per la Caravellaeditrice ha pubblicato lo pseudo-romanzo La cartella di cuoio e il racconto Miele di Lavanda. Attualmente impegnata nella ricerca di nuovi metodi dell’apprendere fra saperi e pratiche, senza mai dimenticare la cura per i libri e la scrittura.

#SandraMariaDami #LibreriadelledonneTuba #BarbaraLedaKenny #ViolaLoMoro #FrancescaMancini #BarbaraPiccolo #MaddalenaVianello

Schermata 2020-01-20 alle 17.09.20.png
Sostieni ArtApp!

Ti è piaciuto ciò che hai appena letto? Vorresti continuare a leggere i nostri contenuti? ArtApp è una rivista indipendente che sopravvive da più di dieci anni grazie a contributi liberi dei nostri scrittori e alle liberalità della Fondazione Bertarelli.

Per supportare il nostro lavoro e permetterci di continuare ad offrirti contenuti sempre migliori Abbonati ad ArtApp. Con un piccolo contributo annuale sosterrai la redazione e riceverai i prossimi numeri della rivista direttamente a casa tua.

Scelti per voi

FB-BANNER-01.gif

© 2020 Edizioni Archos P.IVA 02046250169 - ArtApp | semestrale | Anno XI | Reg. 03/2009 Tribunale di Bergamo

  • Facebook - Bianco Circle
  • Instagram - Bianco Circle