• Laura Cavalieri Manasse

L'arte del restauro digitale di Tetyana Dyachenko


La digital art applicata al restauro di vecchie immagini deteriorate, una nuova abilità artistica offerta dall'utilizzo esperto del programma Adobe Photoshop

© Tetyana Dyachenko | Digital Art Gallery

La fotografia ha subito dei grandi cambiamenti negli ultimi anni, abbandonato il sistema analogico delle macchine fotografiche, professionisti e appassionati si sono dotati di apparecchi a sistema digitale; sono spariti i rullini di pellicola, è sparito lo sviluppo e la stampa di questi, a favore di schede digitali che offrono la possibilità di centinaia di scatti che posso essere archiviati, modificati, trasportati sul computer o inviati via mail. E le foto stampate su carta tanti anni fa? Sono negli album o riposte nelle scatole, destinate a sbiadire o a deteriorarsi, e rischiano di compromettere per sempre il ricordo che conservano.Tutti noi abbiamo vecchie fotografie che raccontano la nostra storia o quella della nostra famiglia, unico ricordo di un passato ormai lontano. Alcune sono così vecchie e rovinate che quasi stentiamo a riconoscere luoghi o volti, e queste fotografie antiche spesso arrivano ai nostri giorni bisognose di un serio restauro.

L’artista digitale ucraina Tetyana Dyachenko si è specializzata nel lavoro di restauro e recupero delle fotografie più antiche, la sua abilità è riportare all’antico splendore anche le immagini maggiormente compromesse. La Dyachenko non è solo una semplice appassionata di fotoritocco con Photoshop, ma una professionista affermata nel restauro delle immagini d’epoca. Durante gli ultimi 10 anni ha lavorato per moltissime persone e aziende, ingaggiata per recuperare le fotografie più rovinate. Il suo lavoro non è una semplice ricostruzione dell’immagine, una comprensione approfondita delle tecniche fotografiche d’epoca e grandi capacità artistiche.

Grazie alla sua dimestichezza con Photoshop e alla sua pazienza certosina, l'artista riesce a recuperare foto rovinate e senza speranza di essere salvate, riportando alla luce dettagli che sembravano ormai persi per sempre. Adobe Photoshop è un programma specializzato nell'elaborazione di immagini digitali, nel dettaglio questo software viene usato per il fotoritocco, perché è in grado di effettuare ritocchi di qualità professionale alle immagini, offrendo enormi possibilità creative grazie ai numerosi filtri e strumenti che permettono di emulare le tecniche utilizzate nei laboratori fotografici per il trattamento delle immagini, le tecniche di pittura e di disegno.

Come lei, altri creativi utilizzano Photoshop per produrre delle immagini impossibili, modificandole ad arte, alcuni di questi sono diventati molto famosi proprio per la loro creatività che, grazie al digitale, non conosce confini ed ostacoli, ma Tetyana Dyachenko ha deciso di mettere a disposizione la sua arte e la sua tecnica per tutti coloro che desiderano soprattutto recuperare i propri ricordi, così come una nuova restauratrice, sulle orme di quanti, da decenni condividono la stessa passione e concezione di restauro, conservativo e rispettoso dell’opera d’arte, dove il restauratore non deve commettere un falso artistico o un falso storico, ma al contrario deve preservare e assicurare la conservazione della materia dell’opera d’arte così che questa venga tramandata nella sua duplice essenza estetica e storica.

Chi è | Laura Cavalieri Manasse

Segue la redazione del semestrale ArtApp e della sua piattaforma online, senza rinunciare a scrivere degli articoli sugli argomenti che l'appassionano, come la fotografia o il teatro. Collabora come editor per alcune case editrici e con tutti coloro che le chiedono un consiglio che li aiuti a scrivere in modo corretto e interessante.

#LauraCavalieriManasse #TetyanaDyachenko #AdobePhotoshop #Ritoccodigitale

Schermata 2020-01-20 alle 17.09.20.png
Sostieni ArtApp!

Ti è piaciuto ciò che hai appena letto? Vorresti continuare a leggere i nostri contenuti? ArtApp è una rivista indipendente che sopravvive da più di dieci anni grazie a contributi liberi dei nostri scrittori e alle liberalità della Fondazione Bertarelli.

Per supportare il nostro lavoro e permetterci di continuare ad offrirti contenuti sempre migliori Abbonati ad ArtApp. Con un piccolo contributo annuale sosterrai la redazione e riceverai i prossimi numeri della rivista direttamente a casa tua.

Scelti per voi

FB-BANNER-01.gif

© 2020 Edizioni Archos P.IVA 02046250169 - ArtApp | semestrale | Anno XI | Reg. 03/2009 Tribunale di Bergamo

  • Facebook - Bianco Circle
  • Instagram - Bianco Circle