• Redazione ArtApp

"Sinfonia H₂O", a Verbania la prima nazionale di uno spettacolo ai confini tra la danza e


Un rito sonoro, una sinfonia danzata in 4 movimenti, che gli artisti di Tecnologia Filosofica portano in scena sulle rive del Lago Maggiore, per celebrare l’elemento acqua

Un rito sonoro, una sinfonia danzata in 4 movimenti, per celebrare l'elemento acqua risorsa preziosa di vita e rigenerazione: artisti e pubblico, testimoni partecipi di un rito nel quale si proverà a giocare e a riflettere sul contenuto e i suoi contenitori, verso l'auspicabile necessario cambio di rotta nella relazione tra uomo, acqua e paesaggio: non c'è molto tempo, ma pare quasi scorrere più lento il tempo all'interno della clessidra, (dal greco, rubare acqua); quasi si avverte l'impressione di dominarlo, il tempo: immersi in una cascata di suoni, gesti e apparizioni, in silenzio, cercheremo una condizione di fluidità, come quella del fiume che lungo il pendio incontra erba, sassi e tronchi eppure si adatta ad essi, agli ostacoli che si frappongono al suo scorrere… un’occasione per meditare tra suono e danza sui temi del cambiamento globale del clima.

Tecnologia Filosofica, compagnia artistica di Torino, dal 2000 offre una intensa attività di formazione del pubblico a cui affianca una multiforme produzione artistica. Una comunità di artisti tra ricerca e contaminazione interdisciplinare dei linguaggi ai confini tra la danza e il teatro con una speciale predilezione per il lavoro corporeo in una dimensione di teatro concepito come atto totale. L'esperienza della creatività è coltivata nei differenti percorsi d'autore proposti dagli artisti del collettivo, rintracciabili nella sua produzione, accomunata da un approccio poetico e sensibile. Lo si ritrova non solo nell'attività produttiva, ma anche nell'intensa azione disseminata sul territorio con la realizzazione di interventi mirati alla coesione sociale, oltre che all'avvicinamento del pubblico alle pratiche del corpo e alle sue possibilità espressive. Il lavoro del gruppo è stato promosso e diffuso anche all'estero grazie alle collaborazioni produttive d'oltralpe con il Theatre Durance di Château Arnoux, alla partecipazione al Festival di Avignone nell'ambito di Les Hivernales, e alle numerose tournée realizzate fra il 2010 e il 2015 tra Belgio, Francia, Germania, Brasile, Cuba, Usa, Indonesia.

Lo spettacolo Sinfonia H₂O sarà proposto in prima nazionale al Museo del Paesaggio di Verbania sabato 23 giugno alle ore 19 all'interno della IV edizione di CROSS FESTIVAL, l’evento internazionale dedicato alle Arti Performative organizzato da LIS LAB Performing Arts, sulle rive del Lago Maggiore, e da quest’anno anche a Domodossola, che dal 13 giugno ospitano con oltre cinquanta artisti dall’Italia e dall’estero, con tre prime nazionali, una co-produzione, in sei location dislocate in tre comuni. Questo Festival è diventato un punto di riferimento nazionale e internazionale per le arti performative. Un‘esperienza artistica che ha come presupposti fondamentali la ricerca verso la sperimentazione linguistica, e la curiosità per gli incroci con l’arte, la politica, l’impegno sociale, e il corpo, per indagare così le espressioni più visionarie del presente.

Photo © Giuseppe Saccottelli

Sinfonia H₂O | Museo del Paesaggio di Verbania

sabato 23 giugno, ore 19

Coreografie e performance: Francesca Cinalli

Idrofonie: Paolo De Santis

Tecnologie elettroacustiche Alessandro Merlo (CoMET Lab)

Progetto vincitore Bando B.R.A.C.T. 2018

Assistenti di produzione: Giuseppe Saccotelli e Margherita Fantini

Coproduzione Tecnologia Filosofica - LIS LAB Performing Arts

#RedazioneArtApp #TecnologiaFilosofica #FrancescaCinalli #PaoloDeSantis #LagoMaggiore #Domodossola #CrossFestivalVerbania #MuseodelPaesaggiodiVerbania

Schermata 2020-01-20 alle 17.09.20.png
Sostieni ArtApp!

Ti è piaciuto ciò che hai appena letto? Vorresti continuare a leggere i nostri contenuti? ArtApp è una rivista indipendente che sopravvive da più di dieci anni grazie a contributi liberi dei nostri scrittori e alle liberalità della Fondazione Bertarelli.

Per supportare il nostro lavoro e permetterci di continuare ad offrirti contenuti sempre migliori Abbonati ad ArtApp. Con un piccolo contributo annuale sosterrai la redazione e riceverai i prossimi numeri della rivista direttamente a casa tua.

Scelti per voi

FB-BANNER-01.gif

© 2020 Edizioni Archos P.IVA 02046250169 - ArtApp | semestrale | Anno XI | Reg. 03/2009 Tribunale di Bergamo

  • Facebook - Bianco Circle
  • Instagram - Bianco Circle