top of page

Archibald Anniversary Limited Edition. Passato analogico e futuro digitale

Felipe Pantone rilegge Archibald di Poltrona Frau in una limited edition realizzata in 110 pezzi, come gli anni della storia dell'azienda torinese


Archibald Anniversary Limited Edition | © Poltrona FRAU


110 anni di storia, di saper-fare artigianale e di ricerca progettuale. Poltrona Frau celebra questo importante anniversario con una limited edition che raccoglie in sé l'essenza del percorso evolutivo e della prospettiva imprenditoriale del marchio. Poltrona Frau chiede al celebre artista argentino-spagnolo Felipe Pantone di reinventare la percezione della poltrona Archibald, uno dei suoi modelli più iconici, attraverso lo stile dinamico e i motivi ottici digitalizzati che ne definiscono l'espressione artistica. E così Archibald, caratterizzata dall'equilibrio essenziale della forma e dall'eleganza senza tempo, trova un'estetica digitale e contemporanea, che ne sfuma i contorni e rende viva e vibrante la sua superficie, conferendole un'immagine totalmente nuova.


Con quest'eccezionale operazione Poltrona Frau inaugura una strada sperimentale con un artista contemporaneo, dimostrando di saper uscire dal linguaggio che l'ha finora contraddistinta verso orizzonti progettuali inesplorati, proprio in virtù della sua cultura manifatturiera, che le consente di portare all'estremo le tecniche di lavorazione e la natura dei materiali. L'Archibald Anniversary Limited Edition rappresenta il futuro di Poltrona Frau anche per il rivestimento. La poltrona impiega la nuova Pelle Frau Impact Less®, una pelle priva di cromo, che consente una sostanziale riduzione dell’uso di acqua, di componenti chimici e di rilascio di sostanze inquinanti. È il risultato del continuo impegno del marchio per massimizzare la sostenibilità e promuovere l'economia circolare.


«Questa collaborazione - precisa Nicola Coropulis, CE0 Poltrona Frau - vuole spostare la prospettiva di Poltrona Frau verso il futuro, non solo nei termini di una prima collaborazione con un artista internazionale, ma anche sul tema della tutela ambientale. La nuova Pelle Frau Impact Less® porta a compimento un percorso verso la sostenibilità, che da sempre contraddistingue la ricerca e l'evoluzione della Pelle Frau®».



Felipe Pantone è noto per i suoi affreschi, murales, dipinti e sculture che fondono “passato analogico e futuro digitalizzato”. È un artista raro, in grado di unire queste due forze apparentemente opposte con una sensibilità unica che, trasferita alla poltrona Archibald, la reinventa in modo radicale. La forma enigmatica della poltrona, disegnata per la prima volta nel 2009 da Jean-Marie Massaud, incontra dunque lo stile iper- moderno di Pantone creando un oggetto di design che segna un nuovo capitolo nella storia di Poltrona Frau.

«Ho avuto l'opportunità di visitare lo stabilimento di Poltrona Frau per vedere il Museo, l'intera collezione e conoscere la storia del brand che è ampia e suggestiva - racconta Felipe Pantone - ho finito per scegliere Archibald per la sua struttura minimale e per le caratteristiche uniche come i braccioli e i dettagli dello schienale. La mia idea è stata di utilizzare il design minimale e iconico della poltrona e di accostarlo alle mie grafiche che sono molto “rumorose' e dinamiche”».

Utilizzando come ispirazione la palette della ColorSphere® di Poltrona Frau, Pantone ha creato un motivo ipnotizzante che vibra sulla superficie in pelle: una griglia sfumata di rossi, arancioni, gialli, bianchi e blu che ricordano le temperature calde e fredde di una mappa di calore. L'ampia gamma di colori presente in questa limited edition mostra l'infinita possibilità di configurazioni che il marchio offre. Inoltre, il motivo sfumato viene stampato direttamente sulla pelle con una tecnica solitamente riservata alla piccola pelletteria di lusso, mostrando l'alta capacità artigianale delle maestranze di Poltrona Frau nel combinarla sul rivestimento. Infine, per enfatizzare la vibrazione cromatica della superficie, la base e le sottili gambe in metallo di Archibald Anniversary Limited Edition sono verniciate in Multicolor Natural Chrome, conferendo una sfumatura iridescente blu violaceo che luccica sotto la luce.



«Spesso gli opposti tendono ad attrarsi - aggiunge Leonardo Allasia, Global Marketing & Communications Director - collaborare con Felipe, la cui filosofia si manifesta con il colore come essenza della luce e con la luce come essenza di vita, ci ha permesso di esplorare un nuovo mondo e raggiungere un audience con la quale prima non eravamo in contatto. E di proporre a un pubblico che apprezza i pezzi veramente unici e durevoli un capolavoro di espressione artistica e artigianato italiano». Saranno realizzati soltanto 110 pezzi di Archibald Anniversary Limited Edition, disponibili all'acquisto attraverso il canale e-commerce di Poltrona Frau, i flagship store e rivenditori selezionati in tutto il mondo. Ogni poltrona verrà dotata di una clutch su misura in Pelle Frau® Allure, un certificato di autenticità firmato e un kit dedicato per la pulizia della nuova Pelle Frau Impact Less®. Inoltre, sarà possibile acquistare un modellino Archibald Anniversary Limited Edition in miniatura fatto a mano, per offrire anche ai fan e i follower di Felipe Pantone e di Poltrona Frau l'opportunità di possedere un ricordo di questa speciale collaborazione.


Modellino Archibald Anniversary Limited Edition, miniatura fatta a mano

Il progetto di Archibald Anniversary Limited Edition potrà essere esplorato online e durante la design week del Salone del Mobile di Milano, dal 7 al 12 giugno, presso il flagship store di Poltrona Frau di via Manzoni. All'interno saranno allestite l'intera collezione Poltrona Frau True Evolution 2022 e un'installazione digitale, realizzata in collaborazione con Felipe Pantone. Parallelamente, al Poltrona Frau Museum a Tolentino (MC), l'Archibald Anniversary Limited Edition sarà esposta insieme a un’opera realizzata in esclusiva da Pantone per celebrare i 110 anni di Poltrona Frau.

コメント


© Edizioni Archos

Sostieni ArtApp! Abbonati alla rivista.

Ti è piaciuto ciò che hai appena letto? Vorresti continuare a leggere i nostri contenuti? ArtApp è una rivista indipendente che sopravvive da più di dieci anni grazie a contributi liberi dei nostri scrittori e alle liberalità della Fondazione Bertarelli. Per supportare il nostro lavoro e permetterci di continuare ad offrirti contenuti sempre migliori Abbonati ad ArtApp. Con un piccolo contributo annuale sosterrai la redazione e riceverai i prossimi numeri della rivista direttamente a casa tua.

SELEZIONATI PER TE